Cos’è un Ordine massonico?

L’Ordine riunisce i Massoni dei primi tre gradi, detti simbolici: Apprendista, Compagno e Maestro. I Massoni, in numero di almeno sette Fratelli, sono riuniti in Logge; non è previsto un numero massimo di iscritti. Le Logge con molti iscritti possono gemmare altre Logge. Ogni Loggia è presieduta da un Maestro Venerabile, coadiuvato nel suo lavoro da Dignitari ed Ufficiali di Loggia. Tutte le Logge sono riunite in una federazione nazionale che è chiamata Obbedienza, o Famiglia o Ordine o Gran Loggia o Grande Oriente. Il presidente della federazione è chiamato Gran Maestro.

Le Logge che operano in una stessa località si dicono che operano nello stesso Oriente. Le Logge di Roma, ad esempio, lavorano all’Oriente di Roma.

 

Il Lavoro Massonico

Il Lavoro massonico si svolge in un locale simbolico chiamato Tempio Massonico, all’interno del quale la opera la Loggia. In caso di necessità la Loggia può riunirsi ovunque. Il Lavoro massonico è un lavoro di perfezionamento individuale, su base iniziatico-progressiva, di carattere culturale e simbolico-esoterico svolto a Gloria del Grande Architetto dell’Universo e per il bene dell’Umanità, a nome della Massoneria Universale. La Ragione e la volontà sono alla base del lavoro. Il massone deve praticar e le virtù e la solidarietà.

I simboli del Lavoro, provengono in gran parte dalle antiche corporazioni muratorie, riproducendo strumenti di lavoro manuale da utilizzarsi per i fini etico-spirituali che la Masoneria propone. Per questo, talvolta, le Logge sono chiamate anche Officine e/o Fabbriche ed i massoni Operai. La Luce massonica, che il Massone deve ricercare, è la luce della sapienza e della verità. La ricerca è ispirata dall’enunciato del Trinomio: Libertà, Uguaglianza, Fratellanza. Non ci sono limiti al percorso individuale che ogni massone desidera percorrere per raggiungere il traguardo del proprio perfezionamento. La Massoneria suggerisce un suo metodo ma lascia ciascuno libero di realizzarsi come desidera, poiché nessuno è depositario della Verità ma tutti insieme la cercano.